Marco Del Grotto

“La mia storia inizia a Caserta, il 25 settembre 2010, quasi 8 anni fa. Ero semplicemente appassionato della nostra città, della pizza napoletana e volevo che la nostra passione riempisse le mie giornate, che diventasse il mio mestiere.”
Queste sono le parole di Marco, il #boss della pizzeria.
– Chi è Marco?
Un giovane ragazzo in gamba e con tanta voglia di fare. Dopo tanti sacrifici a studiare, frequentare corsi e a fare gavetta ha finalmente realizzato il suo sogno portando la tradizione Napoletana nel cuore di Caserta. Il 15 Marzo del 2018 cambia qualcosa: Marco lascia la sede storica.
– Perché questa scelta?
La scelta di lasciare la sede storica è stata a tratti difficile ma dettata dalla volontà di ingrandirsi e di fornire al cliente un servizio sempre più completo ad impeccabile. Il nuovo locale è innovativo ed è strutturato su 3 livelli: circa 100 posti a sedere, area take away, friggitoria fatta in casa.
– Perché parli di innovazione?
Si parla di innovazione perché, oltre a creare un locale all’avanguardia, siamo stati i primi ad installare 2 forni a legna di ultima generazione.
– Cambia qualcosa nella creazione dei tuoi prodotti? Assolutamente no. La nostra scelta è stata quella di non stravolgere l’arte della pizza, ma di rielaborarla con un nostro stile e una nostra l’identità: come sempre sarà preparata con la farina biologica e tutti i prodotti tipici della nostra terra. Dalla ricotta di bufala, all’olio extra vergine di oliva ai pomodori San Marzano. Il nostro è un prodotto artigianale e che si distingue per la lavorazione naturale.
Chiudo con una citazione, forse scontata, del grande Jim Morrison: “Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare.” La storia continua…

Marco del Grotto